Martedì, 16 Gennaio 2018 17:58

SECONDA: LENTIAI SCONFITTO DI MISURA A CASTION

SECONDA: LENTIAI SCONFITTO DI MISURA A CASTION

CASTION - USD LENTIAI: 2-1

Non sempre la classifica racconta la verità, alla vigilia di una partita. Chi, a Castion, si aspettava una passeggiata contro il fanalino di coda Lentiai, ha dovuto ricredersi. Non demerita per nulla, la squadra di mister Sommacal, che cade al Savaris ma mette in grossa difficoltà il Castion. I padroni di casa fanno fatica a sfondare, tanto che Piva non si sporca quasi i guantoni nei 90’ di gioco. I gol arrivano in mischia, al termine di rimpalli, in situazioni in cui basta essere nel posto giusto e allungare il piede per infilare il pallone in rete. Ben più impegnato, invece, Erik Doro, costretto a togliere dallo specchio della porta almeno due palloni molto pericolosi, sul finire del primo tempo.Alla fine i tre punti restano in casa, ma il Lentiai ha dimostrato di sapersela giocare anche con le squadre di vertice. Come il Castion, che resta terzo in classifica, sempre a un punto dal San Michele e a 5 dal Fiori Barp, entrambe vincitrici ieri (ma con un recupero da giocare). Il Lentiai invece è ultimo, ma la classifica è corta e basterebbero un paio di vittorie per risalire la china.La partita non è bellissima, le squadre si affrontano a centrocampo ma il Lentiai è ben chiuso in difesa. Ciò nonostante, è il Castion a sbloccare il risultato, al 14’. L’azione nasce da una punizione, calciata da Salvador. La palla piove in mezzo all’area, De Cian calcia verso la porta ma Piva respinge; sul palo opposto c’è De Salvador che insacca facile. Il Lentiai reagisce con Basei, che riesce a dribblare Viel al 19’ e a piazzare un buon tiro dal limite, ma è centrale e Doro blocca. Al 25’ è la difesa del Castion a pasticciare, ma il Lentiai non riesce a finalizzare.Gli ospiti chiudono il primo tempo all’attacco. Nel secondo minuto di recupero Doro fa un mezzo miracolo sul colpo di testa di Jaku verso l’angolino basso, e poco dopo il portiere del Castion si oppone a Toigo.Nella ripresa il Castion prova a chiudere la partita ma De Salvador si mangia un’ottima occasione piazzando una palla troppo centrale dall’area piccola. E alla fine gli sforzi del Lentiai vengono premiati: al 59’ Basei mette un pallone invitante per Jaku, che sul limite dell’area si gira e batte Doro con un tiro preciso. Gli ospiti, galvanizzati dal pareggio, difendono la propria area come se fossero in quindici e provano a ribaltare le sorti della partita, ma al 70’ vengono freddati. Altra azione da calcio piazzato, stavolta dalla bandierina, per il Castion. Batte Salvador, mischia in area ed è un giocatore del Lentiai a rimettere il pallone sui piedi degli avversari.Il gol porta la firma di Lazzari, il più lesto a metterci il piede per il 2-1.Al 90’ il Lentiai protesta per l’atterramento in area di Andreani, ma l’arbitro non concede il rigore. In pieno recupero Caviola spazza un pallone insidioso mettendo Jaku in condizione di non nuocere. In foto Marco Bertelle.

Formazione: Piva (46 Bertelle), Andrea Cesa, Beggio (55 Giraldi), Toigo (77 De Carli), Dal Magro, Francesco Scarton, Raccanelli (55 Zucco), Thomas Pauletti, Basei (72 Andreani), Ruocco, Jaku. A disposizione: Michele Scarton, Christian Pauletti

BERTELLE

Sponsor by

bon tajer

 

Visite: 64 volte
SQUADRAVNPGFGSDRPT
1919 Cadore 14 4 3 47 22 25 46
Fiori Barp Mas 12 6 3 44 21 23 42
S.MicheleSalsa 13 3 5 39 27 12 42
Farra Alpago 10 5 6 53 36 17 35
Castion BL 10 4 7 38 30 8 34
S.Vittore 9 6 6 33 22 11 33
Agordina 8 5 7 37 36 1 29
Alpina Belluno 7 8 6 37 36 1 29
FelettoVallata 9 2 10 35 42 -7 29
Itlas S.Giust. 6 6 8 32 44 -12 24
Tarzo Revine L 6 4 11 35 46 -11 22
Sarmede 5 6 9 26 36 -10 21
Gemelle 2015 5 5 11 24 40 -16 20
Comelico 4 7 9 27 37 -10 19
Sospirolese 5 4 12 18 34 -16 19
Lentiai 3 5 13 23 39 -16 14