Martedì, 20 Novembre 2018 20:22

TERZA: IL TAMBRE BATTE IL LENTIAI ALL'ULTIMO RESPIRO

TERZA: IL TAMBRE BATTE IL LENTIAI ALL'ULTIMO RESPIRO

TAMBRE - USD LENTIAI: 3-2

Il Tambre torna al comando. E, soprattutto, lo fa ottenendo la settima vittoria in otto partite. Sudato e difficoltoso però il 3-2 con cui viene regolato il Lentiai, in un anticipo d’alta classifica in Terza Categoria. La contesa si risolve solo nelle ultime battute, quando il pareggio sembrava ormai cosa fatta. Per la verità sarebbe stato pure il risultato più corretto per quanto visto sul rettangolo di gioco. Ma in certe annate, si sa, giornate come questa lanciano segnali rilevanti sul possibile andamento del campionato. Il Tambre oggi può essere di nuovo sorpassato dal Sois, impegnato sull’ostico campo del Real Damos, però gli alpagoti hanno ben due partite in meno rispetto ai rivali diretti e dunque la graduatoria è molto virtuale. Non esce comunque ridimensionato il Lentiai. I ragazzi di Manfroi hanno dimostrato di potersela giocare con i primi e quanto meno i playoff sono obiettivo più che raggiungibile, senza tra l’altro mettere già nel cassettino pure ambizioni più altre. Ottimo avvio degli ospiti che subito mettono i brividi a Capraro (450 partite ufficiali per lui, complimenti!) con Thomas Pauletti ed Andreani. La contesa si sblocca su rigore al 21’. Decisione dubbia del direttore di gara, in quanto il tocco di Barduca del Lentiai appare più di petto che non di mano. Ad ogni modo dal dischetto trasforma De Fina. In chiusura di frazione traversa di Thomas Pauletti su punizione. Nella ripresa bravo Bertelle a dire di no a Saviane, alla conclusione dopo un’azione personale. Nel frattempo è entrato Collavino e sempre lui, da rapace dell’area di rigore, timbra il pari su assist di Christian Pauletti. Quando siamo a un quarto d’ora dal termine, Tambre in dieci per l’espulsione di Rossa. Finale scoppiettante. Sigla Costa il 2-1 all’85’, dopo aver ribadito in rete una respinta di Bertelle, ma un minuto dopo Andreani pesca Cesa ed è 2-2. L’inerzia sembra più del Lentiai, complice la superiorità numerica, ed invece al 90’ su azione d’angolo Toigo devia involontariamente il pallone sul proprio palo, la sfera giunge a Casagrande che deve solo appoggiare in rete. In foto Daniele Collavino.

 

Formazione: Bertelle, Francesco Scarton, Michele Scarton, Barduca, Cesa, Toigo, Zucco ( Collavino), Zanella, Thomas Pauletti, Andreani, Christian Pauletti (Basei)

collavinod

Sponsor By

SARI

 

Visite: 128 volte
Squadra V N P GF GS DR Pt
Gemelle 2015 12 4 3 41 21 20 40
Lentiai 11 3 5 41 28 13 36
Auronzo 11 2 5 46 18 28 35
Tambre 1997 11 2 5 37 29 8 35
Sois 9 5 5 40 21 19 32
Longarone 7 8 4 48 32 16 29
Piave 7 8 4 29 22 7 29
Cortina 6 7 5 40 37 3 25
Domegge Calcio 6 0 12 24 37 -13 18
Real Damos 3 5 11 19 32 -13 14
Coi de Pera 3 4 11 15 43 -28 13
Esercito 7 Alp 1 0 17 7 67 -60 3